Un nuovo direttore per "Tracés"

Alla fine di dicembre 2018, il consiglio di amministrazione di espazium – Edizioni per la cultura della costruzione ha nominato Marc Frochaux nuovo direttore della rivista Tracés. Frochaux, redattore di Tracés dal 2016, ha già familiarità con il team e la casa editrice. Nel luglio 2018 è succeduto a Christophe Catsaros in qualità di direttore ad interim.

Marc Frochaux (1981) è storico dell’arte UNIL e architetto ETH, ha lavorato come storico e come architetto indipendente, scritto per riviste specializzate ed è stato coinvolto in varie iniziative nell’ambito della cultura della costruzione. Prima di entrare nella redazione di Tracés, ha svolto attività di ricerca presso l’Istituto di teoria e storia (gta) del Politecnico federale di Zurigo.

Al collega e amico di Losanna auguriamo buon lavoro.

Articoli affini

ARCHIVIO: Le edizioni dal 2013

Abbonarsi Archivio