Juan Na­var­ro Bal­de­weg prot­ago­nis­ta a Bre­scia

La mostra, curata da Pierre-Alain Croset, indaga il processo creativo di uno degli architetti più originali del panorama contemporaneo internazionale, in un percorso tra opere architettoniche, pittoriche e scultoree.

Publikationsdatum
08-10-2020

In occasione del suo progetto per l'allestimento bresciano che accoglierà, dopo il restauro, la Vittoria Alata, Juan Navarro Baldeweg è protagonista – dal 18 settembre 2020 al 5 aprile 2021 – di una mostra al Museo di Santa Giulia, che esplora il suo lavoro tra Architettura, Pittura, Scultura – In un campo di energia e processo.

Tra gli architetti più originali del panorama contemporaneo internazionale, Juan Navarro Baldeweg (Santander, Spagna, 1939) ha realizzato un'opera poliedrica in cui emerge con chiarezza la connessione e il dialogo tra le varie arti e ritornano temi e obiettivi comuni che si intrecciano negli spazi costruiti, nelle sculture e nei grandi quadri. Appare forte il desiderio di ridurre la complessa realtà in fenomeni essenziali e di rendere visibile l’invisibile. 

Nelle sue installazioni sono da ricercare gli spunti, ma anche gli esiti della ricerca architettonica. Il presupposto concettuale si trasforma nella sua architettura in spazi raffinati e complessi, definiti dalla peculiarità dei materiali utilizzati, dalla loro reazione alla luce e dal rapporto con quello che sta loro attorno.

«La mostra bresciana» commenta il curatore Pierre-Alain Croset «evidenzia la straordinaria coerenza e continuità dell’opera di Navarro Baldeweg, insieme architettonica e artistica, ma anche la sua capacità rara di saper dialogare con le preesistenze storiche. Per la prima volta è stata offerta a Juan Navarro l’occasione di concepire una mostra antologica in spazi riconosciuti Patrimonio Mondiale dell’Umanità, e possiamo quindi interpretare la mostra come un’installazione site specific di frammenti in dialogo con lo straordinario palinsesto architettonico di Santa Giulia». Il percorso espositivo si snoda infatti in tre luoghi particolarmente suggestivi del Museo di Santa Giulia: il Coro delle Monache, la Basilica di San Salvatore e la sottostante Cripta, e vi presenta una serie di opere: modelli e disegni dei suoi progetti più importanti, grandi tele e sculture.
 

Conferenze di Juan Navarro Baldeweg

Durante il periodo di apertura della mostra, Baldeweg terrà una serie di lectio: venerdì 18 settembre al Politecnico di Milano, in occasione di Milano Arch Week; sabato 19 settembre a Brescia, nella sede dell’Ordine degli Architetti; mercoledì 14 ottobre, al Museo Palladio di Vicenza; giovedì 5 novembre, allo IUAV di Venezia. 

 

Dove e quando

Juan Navarro Baldeweg. Architettura, Pittura, Scultura – In un campo di energia e processo

Brescia, Museo di Santa Giulia

Dal 18 settembre 2020 al 5 aprile 2021

Orari: martedì-domenica: 10:00-18:00. La biglietteria chiude alle 17.

Maggiori informazioni sul sito di Brescia Musei

Verwandte Beiträge