TRIBU architecture: una casa rurale per la popolazione migrante a Losanna

«L’aspetto radicale dell’edificio, che si presenta intenso per la sua materialità, generoso nella forma ed elegante nell’esecuzione, compone un insieme dal carattere fortemente urbano, in un’area che ha fatto della lotta contro il cambiamento il suo cavallo di battaglia».
Christophe Catsaros, «Bâtisseurs suisses», 3, 2018.

Camillo Magni Architetto, presidente di Architetti senza frontiere Italia, ricercatore POLIMI

Comprare questo articolo

Teaser

Comprare direttamente l’articolo
Comprare abbonamento online
Studio / Ricerca 1 Mese
6 Mesi
1 Anno

Articoli affini

ARCHIVIO: Le edizioni dal 2013

Abbonarsi Archivio