Ar­chi 4/2018 al Lo­car­no Fe­sti­val

Continua anche nei mesi estivi la serie di presentazioni dei temi che la rivista ha sviluppato nell’edizione cartacea e che trovano puntualmente ulteriori approfondimenti su espazium.ch. e negli incontri con i lettori.

Data di pubblicazione
26-07-2018
Revision
30-07-2018

In questa occasione Archi, in collaborazione con SARA SA, presenta Luoghi e architetture del cinema, scegliendo come location privilegiata la 71esima edizione del Locarno Festival. L’evento avrà luogo il prossimo venerdì 3 agosto, alle 16:00 alla Press Conference del Festival. Il programma prevede il saluto dei rappresentanti di Locarno Festival e di Sara SA, sponsor della serata. Dopo la breve introduzione della direttrice di Archi, sarà proiettata un’intervista del 2011 a Livio Vacchini, a proposito della celebre «sala a cielo aperto» in Piazza Grande.

Seguiranno gli interventi dei curatori del numero, Gabriele Neri – redattore di Archi, architetto e storico dell’architettura – con una relazione dal titolo Le architetture per il Festival del Film di Locarno (1946-2018): uno sguardo storico, e di Sara Groisman – giornalista e storica dell’arte – con uno sguardo su La rappresentazione del Ticino al cinema. Dopo un estratto dal film Tutti giù, di Niccolò Castelli (Imagofilm, Lugano 2012), il regista e vice-presidente della Fondazione Ticino Film Commission ci proporrà le sue riflessioni sul rapporto tra cinema e spazi in Ticino.