Pre­mio SIA Mas­ter Ar­chi­tet­tu­ra 2016: mor­te e ri­tua­li - il ci­mi­tero di Pé­rol­les, Fri­bur­go

Progetto di Fanny Vuagniaux

Professori Marco Bakker, Yves Pedrazzini, Rui Filipe Gonçalves Pinto, Tim Kammasch

Publikationsdatum
18-05-2017
Revision
18-05-2017

Traduzione del testo dal francese all'italiano a cura di Laura Ceriolo.

Con l'estensione della città è inevitabile arrivare a contatto coi suoi morti, che sono stati spesso tenuti oltre i suoi confini. Il progetto si discosta da questa logica ancestrale e, appoggiandosi alla topografia caratteristica della città di Friburgo, reintroduce i morti al suo interno. La cappella si integra nel tessuto urbano come punto di partenza di un cammino rituale e contemplativo, lungo le falesia della Sarine. Il cammino di visita ai morti arricchisce la città e la natura con una risposta urbana e territoriale di qualità.