Elogio della compressione

Archi Nr. 5 / 2018

Prendendo spunto dalla definizione di Roland Barthes «le contemporain est l’inactuel», Archi si domanda in questo numero quanto la pietra naturale massiccia sia oggi un materiale contemporaneo. I saggi presentati riflettono sulle difficoltà connaturate ai metodi estrattivi, sulle peculiarità di ogni tipo di roccia, sulle procedure necessarie per arrivare a una soluzione costruttiva pertinente, sulle regole compositive che gli architetti adoperano per rispondere alle esigenze del materiale e a tutte le sue particolari declinazioni nella definizione del rapporto con la forma.

Comprare questo numero

Teaser

Comprare direttamente questo numero
Comprare abbonamento online
Studio / Ricerca 1 Mese
6 Mesi
1 Anno

ARCHIVIO: Le edizioni dal 2013

Abbonarsi Archivio