Ha­bi­tat ver­ti­ca­li – in­ter­vi­sta #6: Etien­ne Räss

«La Fabrique» è una struttura intercomunale creata dai consigli comunali di Prilly e Renens per supervisionare il progetto Central Malley. Questo nuovo quartiere ecologico fa parte del piano di sviluppo territoriale dell'agglomerato urbano di Losanna e disporrà di due torri.

Data di pubblicazione
24-07-2020
Yony Santos
architetto | responsabile editoriale e redattore espazium.ch

Video in francese / 3’56 min

All'inizio dell'anno, i consigli comunali di Prilly e Renens hanno creato una struttura intercomunale per supervisionare e accompagnare lo sviluppo urbano di Malley, oltre che per gestire i progetti di infrastrutture affidati ai comuni. Battezzata «La Fabrique», essa è composta da un'équipe con competenze in materia di urbanistica, architettura e ingegneria civile; alla sua guida c'è Etienne Räss. Il progetto Central Malley vuole creare una nuova centralità nell'agglomerato losannese: il sito comprenderà uffici, alloggi, servizi e spazi per attività collocati in un complesso di cinque edifici posto nei pressi della stazione. Certificato come «area a 2000 watts», questo nuovo ecoquartiere – perfettamente connesso alla rete dei treni e della metro M1 – è parte integrante del piano di sviluppo territoriale portato avanti dall'agglomerato. La pianificazione del sito è stata oggetto di un concorso d’architettura vinto dagli studi Aeby Perneger & Associés e Pont12 (si veda l'intervista con Antoine Hahne, co-direttore dell'ufficio) e comprende due edifici d'altezza elevata. In quest'intervista, Etienne Räss ci spiega quali sono le principali sfide pianificatorie lanciate da progetti di questa portata.

Ingegnere civile e urbanista, Etienne Räss è attualmente membro del Gran Consiglio del Canton Vaud in quanto deputato dei Verdi. Dal 2019 dirige «La Fabrique de Malley», struttura intercomunale che supervisiona e accompagna lo sviluppo della stazione e dei suoi dintorni.

Trovate qui tutti gli articoli del dossier Habitat verticali

 

L'habitat verticale, la recrudescenza di una forma di densificazione, Tania Perret


Abitare in verticale ieri e oggi, Eveline Althaus


Video 01 – Antoine Hahne, architetto, Pont12, Losanna

 

Video 02 – Paolo Poggiati, architetto paesaggista, Bellinzona


Video 03 – Maria Lezzi dirige l'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE)


La torre e il grattacielo. Breve storia dell'edificio alto, Matteo Moscatelli


Video 04 – Heinrich Degelo, architetto, Basilea

 

Video 05 – Fredy Hasenmaile, managing director al Credit Suisse

 

Video 06 – Etienne Räss, ingegnere civile e urbanista, La Fabrique de Malley

 

 

Articoli correlati