Swiss Art Awards 2017: i laureati della categoria architettura

Annunciati i vincitori dell'edizione 2017 degli Swiss Art Awards. Per la mostra dei progetti sezione architettura Matteo Inches in rappresentanza del Ticino.

Valeria Crescenzi Redattrice espazium.ch

Gli Swiss Art Awards fanno parte di una delle più affermate competizioni artistiche della Svizzera: lo Schweizer Kunstwettbewerb. I premi svizzeri d'arte vengono organizzati dall'Ufficio Federale della Cultura dal 1899 e premiano, ogni anno, i professionisti dell'arte, dell'architettura e della cultura. Per la categoria architettura si sono laureati quest'anno gli architetti Rodet & Truwant di Basilea. I lavori dei vincitori, nonché i progetti dei partecipanti ammessi al secondo turno del concorso svizzero d'arte, saranno oggetto di un'esposizione che si terrà presso la fiera di Basilea in concomitanza con Art Basel.

Questi i nomi degli architetti in mostra dal 12 al 18 giugno 2017:

Per il Ticino, a seguito di un turno di selezione che ha visto partecipare 340 candidati, è stato scelto lo studio di Matteo Inches per il progetto di ampliamento del Museo Mecrì a Minusio, località Mondace (per ulteriori approfondimenti sul progetto in parola, vi invitiamo a leggere l'articolo pubblicato su Archi 1/2016).

Ulteriori informazioni sul premio e i laureati delle altre categorie in gara possono essere reperite sul sito ufficiale dell'Ufficio federale della cultura.

Articoli affini

ARCHIVIO: Le edizioni dal 2013

Abbonarsi Archivio