Proiezione documentario “Mario Botta. Oltre lo Spazio” nelle sale ticinesi

Il documentario “Mario Botta. Oltre lo Spazio” prodotto e diretto da Loretta Dalpozzo e Michèle Volontè e distribuito dalla Morandini film approda nelle sale cinematografiche ticinesi, giovedi 4 ottobre.

Dopo il successo della prima proiezione mondiale, nell’ambito di Locarno Festival 71, lo scorso 30 luglio, il documentario sarà visibile al cinema Multisala Teatro di Mendrisio, al Lux di Massagno, al Forum di Bellinzona e al cinema Otello di Ascona.

Il documentario è un viaggio “oltre lo spazio”, dentro il mondo di Mario Botta, che permette di scoprire un architetto instancabile ed inedito, alla ricerca di nuove sfide. Dopo aver costruito chiese, cappelle ed una sinagoga, Botta sta progettando una moschea in Cina.

Il film, girato in Svizzera, Italia, Cina, Corea del Sud ed Israele, ripercorre la carriera dell’acclamato architetto svizzero attraverso i suoi spazi sacri, un tema a lui caro, da cui trae continua ispirazione per profonde riflessioni personali e professionali e in cui ha trovato l’essenza dell’architettura.

 

ARCHIVIO: Le edizioni dal 2013

Abbonarsi Archivio