Oltre 13000 tonnellate per la nuova Roche Tower

Edificio Roche 2: il gruppo farmaceutico Roche di Basilea costruisce l'edificio più alto della Svizzera. Per la costruzione delle fondamenta Debrunner Acifer ha fornito oltre 2000 tonnellate di acciaio d'armatura e circa 14000 giunti bullonati BARTEC. La piastra di fondazione ha uno spessore di 2.5 m e nella zona maggiormente sollecitata è costituita da 22 strati di armatura. I responsabili del progetto hanno deciso di ricorrere ai giunti meccanici BARTEC perché, per motivi di spazio e a causa dei grandi diametri dei ferri d'armatura, era impossibile applicare il metodo di costruzione tradizionale mediante sovrapposizione delle armature. il giunto meccanico BARTEC è in grado di sopportare le massime sollecitazioni e di dissipare le forze in modo ottimale e garantisce pertanto delle costruzioni antisismiche.

Debrunner Acifer Bewehrung ha fornito al cantiere a Basilea l'acciaio d'armatura e gli articoli di tecnica di armatura per circa due mesi - nei momenti di punta fino a 120 tonnellate al giorno, di cui 70 tonnellate di giunti meccanici BARTEC. I lavori strutturali nel sottosuolo saranno completati entro marzo 2019, dopodiché inizierà la costruzione vera e propria dell'edificio. Entro il 2022, anno in cui la costruzione della torre sarà terminata, l'azienda avrà fornito un totale di circa 13000 tonnellate di acciaio d'armatura - di cui 3000 t di giunti meccanici.

 

Debrunner Acifer Bewehrungen | 8105 Regensdorf | www.armatura.ch

 

Articoli affini

ARCHIVIO: Le edizioni dal 2013

Abbonarsi Archivio