Nuova stazione FFS S. Antonino Sottopasso pedonale

Best of Bachelor 2017

Tesi di bachelor Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana (SUPSI).

La complessa situazione di partenza del lavoro di Maurizio Anzini prevede lo spostamento di un’intera stazione ferroviaria di 400 metri. Il suo compito è stato quello di progettare il nuovo sottopassaggio pedonale, il cui accurato dimensionamento ha però rappresentato solo una parte del lavoro. La sfida principale è stata infatti il rispetto delle direttive di un programma dei lavori estremamente ambizioso: il sottopassaggio deve essere completato in un solo fine settimana al fine di pregiudicare il meno possibile l’esercizio ferroviario su entrambi i binari.

Maurizio Anzini ha risolto questa esigenza temporale attraverso il ricorso a sezioni di cassoni in calcestruzzo prefabbricato, collegati attraverso precompressione dopo essere stati sollevati e posizionati con una gru. Fin dallo studio delle possibili varianti ha preso in considerazione diversi approcci per rispettare le tempistiche ristrette e le circostanze locali (spinta delle acque sotterranee, tubature, ubicazione delle gru). A tal fine ha approfondito il processo di costruzione, individuato le problematiche più rilevanti e ha raggiunto chiarezza sulle possibili soluzioni, anche con l’aiuto di schizzi a mano di buona qualità che sono stati inclusi nella sua ampia documentazione.

Maurizio Anzini
Docente Tullio Martinenghi, Ing. dipl. EPFL
Esperti Carmelo Rossini, Ing. dipl. ETH; Mauro Rezzonico, Ing. dipl. ETH
Disciplina Genio civile – infrastrutture e trasporti

Articoli affini

ARCHIVIO: Le edizioni dal 2013

Abbonarsi Archivio