Ti­ta Car­lo­ni e la ca­sa del po­po­lo

archi 2014 6

CHF 20.00
Print Date

Questo numero di Archi è dedicato a Tita Carloni e alla questione della relazione tra architettura e politica. Il tema, in generale, è tra i più complessi e importanti, ma quello che ci interessa qui e oggi è l’urgenza di recuperare un impegno pubblico di esercizio della critica gli architetti e gli ingegneri, di portarli fuori dai loro studi e dai loro cantieri.

Articoli principali:

  • Architettura e politica, Alberto Caruso
  • Mestiere e militanza, Mercedes Daguerre e Graziella Zannone Milan
  • Tita Carloni architetto e uomo politico, Pietro Martinelli
  • Aspettando Carloni, Jacques Gubler
  • La Casa del Popolo e il Ticino degli anni Settanta, Paolo Fumagalli
  • Resoconto dell’iter progettuale, Mercedes Daguerre, Graziella Zannone Milan,
  • L’architettura e la costruzione, Franz Graf
  • Apparati, Tita Carloni, Paolo Fumagalli