La Fi­ne­stra

archi 2014 4

CHF 20.00
Print Date

Da strumento per introdurre la luce naturale all’interno dell’involucro e ordinare gli spazi per l’abitazione, a elemento espressivo per eccellenza dello stesso involucro, attraverso il quale l’architettura stabilisce relazioni con il contesto, la finestra è una componente decisiva della composizione del fronte, è la soglia sulla quale si concentrano le tensioni interne ed esterne dell’edificio. In questo numero di Archi la finestra è l’occasione per illustrare progetti ticinesi recenti, è il criterio secondo il quale sono stati selezionati, scegliendo tra quelli i cui autori considerano la ricerca come un impegno costante del mestiere.

Articoli principali:

  • La finestra sul Ticino, Alberto Caruso
  • L’intérieur tradizionale insidiato dalla finestra a nastro, Bruno Reichlin
  • Dalla feritoia al curtain wall, Gabriele Neri
  • Tappare i buchi? Andrea Roscetti
  • La finestra totale, Luigi Snozzi
  • Un monolite di beton lavato, Wespi de Meuron Romeo architetti
  • I rettangoli armonici di von Wersin, Colombo+Casiraghi architetti
  • La scatola di fiammiferi, Gionata Epis
  • Il volume scomposto, Bruno Keller
  • Fra strada e ferrovia, Cristiana Guerra
  • Case con vista, Michele Arnaboldi con Raffaele Cammarata