Bel­lin­zo­na, l'ar­chi­tet­tu­ra di Ro­ber­to Bian­co­ni

archi 2016 6

CHF 20.00
Print Date

La recente acquisizione dell’archivio della IGE SA, tramite la donazione della committenza all’Archivio Architetti Ticinesi (AAT), ha permesso di analizzare con rigore scientifico l’iter progettuale e il processo costruttivo delle uniche opere realizzate dall’architetto Roberto Bianconi a Bellinzona tra il 1965 e il 1972, tutte dedicate al tema dell’abitazione collettiva.

Articoli principali:

  • Il progetto urbano interrotto, Alberto Caruso
  • Invenzione tipologica e spazialità, Mercedes Daguerre e Graziella Zannone Milan
  • L’altro Moderno di Bianconi, Paolo Fumagalli
  • «...ciò che è, sia niente di più e niente di meno, di ciò che è», Heinrich Helfenstein
  • Complesso di abitazioni Terenzio, Mercedes Daguerre, Graziella Zannone Milan
  • Case d’appartamenti a Bellinzona, Roberto Bianconi
  • Casa d’appartamenti Prudenzio, Mercedes Daguerre, Graziella Zannone Milan
  • Casa d’appartamenti Veturia alle Semine, Mercedes Daguerre, Graziella Zannone Milan
  • Casa d’appartamenti per tre famiglie, Mercedes Daguerre, Graziella Zannone Milan
  • Apparati, Mercedes Daguerre, Graziella Zannone Milan