Anton Lorenz: dall'avanguardia all'industria

Per celebrare i 100 anni del Bauhaus, il Vitra Design Museum dedica una mostra a Anton Lorenz: imprenditore, designer, inventore della poltrona reclinabile e “eminenza grigia” dei mobili in tubolare d'acciaio, emblematici della trasformazione del design avvenuta nei primi anni del Novecento e in cui tanta parte ebbe la nuova scuola d'architettura.

La mostra, al Vitra Schaudepot fino al 19 maggio, comprende mobili firmati da Marcel Breuer, Mart Stam e Ludwig Mies van der Rohe, oltre a oggetti e documenti provenienti dal lascito di Anton Lorenz (confluito nella collezione del Vitra Design Museum), a mettere in luce una figura che, muovendosi spesso dietro le quinte, ha influito fortemente sulla storia del design.

 

Maggiori informazioni qui.

ARCHIVIO: Le edizioni dal 2013

Abbonarsi Archivio