Apertura mostra Contructive alps

Come si giudica la sostenibilità di un edificio? Che impatto ha sull’ambiente circostante? E che impatto ha sulle persone che lo usano e lo abitano? A queste domande cerca di dare una risposta la nuova mostra che nasce dal concorso che i2a porta a Lugano dal 7 marzo al 14 aprile.

La mostra viaggia attraverso le Alpi presentando i 30 progetti finalisti (sui 265 presentati, costruzioni realizzate tra il 2012 e il 2016). Nata dalla volontà dell’Ufficio Federale dello Sviluppo Territoriale ARE di offrire uno spunto di riflessione per una buona qualità di vita nelle Alpi, l’esposizione dà la possibilità al cittadino di scoprire opere all’avanguardia in termini di sostenibilità, in un confronto che abbraccia i paesi dell’intero arco alpino. Organizzata dal Museo Alpino Svizzero di Berna, la scenografia è realizzata da Philippe Clemens.

Alla sua quarta edizione, il premio è sostenuto dalla Confederazione elvetica e dal Principato del Liechtenstein ed ha una dotazione di 50’000 euro. Nel 2009 gli Stati della Convenzione delle Alpi (la Slovenia, l’Austria, la Germania, la Svizzera, l’Italia, il Principato di Monaco e la Francia) hanno deciso di fare delle Alpi una regione esemplare in materia di lotta contro il cambiamento climatico. Il concorso contribuisce concretamente alla realizzazione di questo piano d’azione per il clima.

Orari apertura mostra

08.03.2018 – 14.04.2018 - da martedì a venerdì, ore 10:00 - 17:00

ARCHIVIO: Le edizioni dal 2013

Abbonarsi Archivio